Ezio Gritti custode dei formaggi orobici al Bù di Bergamo

Dettagli

Lo sapevate che la provincia di Bergamo è la più ricca di DOP, in materia di formaggi?
E lo sapevate che l’area delle Orobie ha una vastità immensa di biodiversità tra gli ecosistemi montani d’Europa?

Probabilmente non lo sapevate, ed è per questa ragione che la rivista Orobie ha organizzato una rassegna dedicata ai formaggi del territorio, coinvolgendo la città in una serie di eventi e incontri, dedicati a questo favoloso alimento.

Ovviamente, non potevano mancare gli appuntamenti legati al gusto e – trattandosi di eccellenze nostrane – non si poteva scegliere come miglior rappresentante che lo Chef stellato più amato della città di Bergamo (o Scief, come ama scherzosamente chiamarsi lui): lo Chef Ezio Gritti.
Così, a poche settimane dall’apertura del suo Ristorante Ezio Gritti a Bergamo, lo Chef sarà ospitato presso il , il Cheese Bar di Bergamo in cui presenterà la sua cena con protagonisti, ovviamente, i formaggi bergamaschi:

Royal dell’Alta Val Brembana al Branzi giovane e polvere di caffè

Gnocchi di patate di Olda farciti e mantecati con la Lattica del Bù

Filetto di capriolo con polenta nostrana e salsa al Formai de Mut del 2014

Parfait al Marron Glacè e crema di cachi 

il menù sarà accompagnato da tre calici di prestigio, naturalmente di provenienza dal territorio orobico:

Riesling renano riserva 2013 – Azienda Agricola Tellurit

Merlot Riserva 2012 – Azienda Agricola Eligio Magri

Giallo da uve passite di Moscato giallo 2009 – Azienda Agricola Biava

La cena, che avrà un costo di 35,00 euro – vini inclusi – sarà accompagnata dai racconti dello Chef Ezio Gritti che svelerà modalità e segreti per utilizzare al meglio i preziosi formaggi bergamaschi senza alterarne le eccellenti caratteristiche.

I posti sono limitati, quindi è fortemente consigliata la prenotazione.

DOVE:
Bù Cheese Bar
Bergamo – via Monte San Michele
T. 035 220289

QUANDO:
Giovedì 27 ottobre, a partire dalle ore 19,30

Photo credits © Lucio Elio

 

Condividi
Stefania Buscaglia

293 Post scritti

Foodwriter libera professionista, scrive di eccellenza gastronomica italiana tra web e carta stampata. Collabora con il mensile Orobie curando la rubrica "KilometroZero" ed è autrice delle interviste di "Chef, Templi del Gusto, Ricette Divine" per il magazine di cucina Lorenzo Vinci. Collabora con la rivista Scifondo ed è testimonial per Fackelmann Italia con le sue "ricette passo passo".

Potrebbe interessarti anche...

Commenta con...

Lascia un commento HTML non supportato