Frittata Veg ai carciofi

12202580_1034268139957870_671238578_nLa nostra Simona è una fervida sostenitrice della cucina sana, biologica e di stagione. Quando riesce, sperimenta anche qualche ricetta vegana e, con noi di Mangiare Dadio, ha voluto condividere questa “frittata” ai carciofi che utilizza la farina di ceci al posto delle uova di gallina. Da provare perché davvero gustosa!

FRITTATA VEG AI CARCIOFI
Ricetta di Simona Pedrali

INGREDIENTI (per 4 persone)
200 gr di farina di ceci
500 gr di acqua temperatura ambiente
4 carciofi
1 spicchio d’aglio
Olio EVO
Sale e pepe q.b.

PREPARAZIONE
Pulite i carciofi eliminando le foglie esterne più dure e le spine, lavorando il gambo e sezionandoli inizialmente in quattro parti uguali; proseguite eliminando le barbe interne e tagliando i carciofi a lamelle sottili.
Stufateli in una padella coperta con un filo d’olio EVO e un aglio in camicia.

Nel frattempo, preparate la pastella aggiungendo gradualmente l’acqua alla farina di ceci, continuando a rimestare con una mezza frusta, affinché non si formino i grumi. Aggiungete un filo d’olio.

Togliere dal fuoco i carciofi e aggiustarli di sale.
Unire i carciofi alla pastella.

Scaldate il forno a 180°; bagnate e strizzate un foglio di carta da forno e riponetela all’interno della teglia.
Cospargetevi l’impasto e lasciate cuocere una ventina di minuti, sino a doratura.

Sfornate e coppate le porzioni a vostro piacimento.

scarica la ricetta di Simona

Condividi
Stefania Buscaglia

298 Post scritti

Foodwriter libera professionista, scrive di eccellenza gastronomica italiana tra web e carta stampata. Collabora con il mensile Orobie curando la rubrica "KilometroZero" ed è autrice delle interviste di "Chef, Templi del Gusto, Ricette Divine" per il magazine di cucina Lorenzo Vinci. Collabora con la rivista Scifondo ed è testimonial per Fackelmann Italia con le sue "ricette passo passo".

Potrebbe interessarti anche...

Commenta con...

Lascia un commento HTML non supportato