Frittelline di cavolfiore crema di zucchina e polvere di capperi

Le frittelle di cavolfiore sono un antipasto…. un fingerfood… un secondo… un piatto vegano davvero goloso e da provare immediatamente, composto da sapori e consistenze contrastanti ma perfettamente compatibili. Una ricetta per tutti i palati davvero irresistibile!

FRITTELLINE DI CAVOLFIORE CREMA DI ZUCCHINA E POLVERE DI CAPPERI

INGREDIENTI (per 4 persone)
1 cavolfiore di piccole dimensioni
50 gr di patata bollita
100 gr di farina bianca 00
150 ml di latte a temperatura ambiente
30 gr di lievito madre attivo
3 cucchiaini di polvere di capperi
olio d’arachidi
1 zucchina piccola
1 cucchiaino di capperi sotto sale
3 foglie di basilico
1 spicchio d’aglio
olio EVO

PREPARAZIONE
Dedicatevi immediatamente alla preparazione della pastella: schiacciate la patata, aggiungete la farina, un cucchiaino di polvere di capperi e il lievito precedentemente sciolto nel latte. Lavorate il tutto nella planetaria, sino a ottenere un impasto piuttosto blando, che lascerete riposare coperto per almeno un’ora.

Sbianchite per 5 minuti in acqua bollente e salata il cavolfiore precedentemente lavato e mondato in piccole sfere di circa 3,5 cm. Levate dal fuoco e fermatene la cottura, immergendolo in acqua e ghiaccio.

Fate soffriggere lo spicchio d’aglio tagliato a metà in una padella con un filo d’olio EVO, aggiungetevi la zucchina tagliata a pezzettini e i capperi. Lasciate trifolare a fiamma alta, aggiungendo i capperi sciacquati e in ultimo le foglie di basilico. Riponete il tutto in un frullatore, allungate se necessario con un filo di brodo vegetale e frullate, sino a ottenere una crema bella liscia.

Asciugate il cavolfiore e passatelo in un filo di farina bianca. Immergetelo successivamente nella pastella. Friggete a 175/180° per 3 minuti. Lasciate asciugare su un foglio di carta assorbente.

Deglassate il fondo della padella con il vino bianco e scaldatevi in ultima battuta i carciofi.

Servite, disponendo per ogni frittellina un cucchiaino di crema di zucchine. Completate spolverando con la polvere di capperi.

scarica la ricetta

Condividi
Stefania Buscaglia

298 Post scritti

Foodwriter libera professionista, scrive di eccellenza gastronomica italiana tra web e carta stampata. Collabora con il mensile Orobie curando la rubrica "KilometroZero" ed è autrice delle interviste di "Chef, Templi del Gusto, Ricette Divine" per il magazine di cucina Lorenzo Vinci. Collabora con la rivista Scifondo ed è testimonial per Fackelmann Italia con le sue "ricette passo passo".

Potrebbe interessarti anche...

Commenta con...

Lascia un commento HTML non supportato