Mostarda casereccia di fichi duri

12218846_10205393554146798_1525975735_oLa nostra Annamaria ci propone una ricetta semplice e anti-spreco per distinguersi in cucina; sì, perché come dissi a suo tempo: “le cuoche si dividono in due categorie: quelle che comprano e quelle che fanno la mostarda”.
Avete una pianta di fichi con dei frutti sui rami che non matureranno più? Ecco a voi una ricetta interessante da abbinare con carni e formaggi e con cui stupire i vostri ospiti.

 

MOSTARDA DI FICHI DURI
Ricetta di Annamaria Vernuccio

INGREDIENTI (per 4 persone)
1 Kg di fichi duri
400 gr di zucchero semolato
½ bicchiere di vino bianco
½ bicchiere di aceto rosso

PREPARAZIONE
Riponete in una casseruola di bordi altri tutti gli ingredienti. Accendere il gas, portare a bollore e lasciar cuocere per circa un’ora. La consistenza finale dovrà risultare né troppo caramellata, né troppo liquida. Per “correggere”: se la mostarda risulta troppo caramellata, aggiungere acqua; qualora fosse troppo liquida, togliere i fichi e lasciar stringere a fuoco vivo il liquido in eccesso.

scarica la ricetta di Annamaria

 

Condividi
Stefania Buscaglia

293 Post scritti

Foodwriter libera professionista, scrive di eccellenza gastronomica italiana tra web e carta stampata. Collabora con il mensile Orobie curando la rubrica "KilometroZero" ed è autrice delle interviste di "Chef, Templi del Gusto, Ricette Divine" per il magazine di cucina Lorenzo Vinci. Collabora con la rivista Scifondo ed è testimonial per Fackelmann Italia con le sue "ricette passo passo".

Potrebbe interessarti anche...

Commenta con...

Lascia un commento HTML non supportato