Nutella fatta in casa

10301364_10203370371732649_3804298562137818962_nNegli ultimi anni i consumatori più consapevoli hanno scelto di dare un calcio al consumo selvaggio e indiscriminato di alimenti discutibili come l’olio di palma, eliminando dal proprio carrello prodotti industriali e qualitativamente poveri come la Nutella e sostituendola con creme spalmabili composte da ingredienti più etici e sani.
Alessia Massari, energica food blogger di Iummy e da sempre in perfetta sintonia con la filosofia di Mangiare da Dio, ci insegna come realizzare una Nutella fatta in casa, con ingredienti di grande qualità e tanto amore!
Alessia consiglia di armarsi di pazienza e di un frullatore bello potente! e poi, potrete anche voi dire – grazie ad Alessia – di aver preparato la Nutella fatta in casa!

NUTELLA FATTA IN CASA
Ricetta di Alessia Massari

INGREDIENTI (per 2 vasetti da 200 ml cad.)
120 gr di nocciole tostate e perfettamente pelate
200 gr di cioccolato fondente e al latte (le proporzioni dipendono dal gusto personale)
2 cucchiai di cacao amaro in polvere
50 gr di zucchero di canna
2 cucchiai di olio EVO

PREPARAZIONE
Tostate per pochi minuti le nocciole in una padella antiaderente.
Macinate le nocciole tostate ancora calde nel mixer, sino a ottenere una pasta finissima e cremosa: l’operazione richiederà alcuni minuti. Aggiungete lo zucchero e continuate a emulsionare. Sciogliete il cioccolato a bagnomaria; quando è liquido e caldo aggiungetelo alla pasta di nocciole, unendo olio e cacao e azionate nuovamente il mixer, sino a ottenere un composto liscissimo. Riporre la crema nei vasetti e lasciar rapprendere per un paio d’ore in frigorifero. Conservate fuori dal frigo. Qualora la crma dovesse addensarsi eccessivamente, si consiglia di mettere il vasetto (chiuso!) in un bacinella di acqua calda, per riottenere la consistenza fluida.

scarica la ricetta di Alessia Massari

Condividi
Stefania Buscaglia

298 Post scritti

Foodwriter libera professionista, scrive di eccellenza gastronomica italiana tra web e carta stampata. Collabora con il mensile Orobie curando la rubrica "KilometroZero" ed è autrice delle interviste di "Chef, Templi del Gusto, Ricette Divine" per il magazine di cucina Lorenzo Vinci. Collabora con la rivista Scifondo ed è testimonial per Fackelmann Italia con le sue "ricette passo passo".

Potrebbe interessarti anche...

Commenta con...

Commenti

  • marcella 2 anni ago

    Sono sicura che questa ricetta diventerà una di quelle che si tramandano per generazioni in famiglia: l’ho provata, facile e veloce oltre che squisita! Altro che nutella, questa sì è una vera delizia fatta con le proprie mani e solo con ingredienti di qualità.
    Ho voluto provarla anche se il frullatore era fuori uso; ho usato il minipimer ed è venuta comunque benissimo con il solo difetto (che a mio marito è peraltro piaciuto molto) di avvertire la “grana” dello zucchero.
    Grazie Mangiare da dio!!

    • Stefania 2 anni ago

      Grazie a te Marcella per il riscontro che mi emoziona! Per questa ricetta devo dire a mia volta grazie alla foodblogger Alessia Massari di Iummy che da sempre condivide filosofia (e, grazie al cielo, ricette!!!) con Mangiare da Dio! Quello che dici è sacrosanto, perché dimostra come fare le cose buone, sane e con coscienza, non solo sia possibile, ma è anche semplice, unisce le famiglie e mette più amore in ciò che creiamo! Ed è il migliore esempio che possiamo dare ai nostri bimbi sull’importanza di tornare a preparare quanto più possibile in casa: anche la nutella! Buona cucina a te!

  • Alessia 2 anni ago

    Cara Marcella, GRAZIE per le tue parole! non c’è niente che mi faccia più piacere di condividere un piatto con qualcuno che poi lo prova e lo apprezza. Un abbraccio a te e alla mitica Busky :)
    Alessia – Myiummy

Lascia un commento HTML non supportato