Peperone ripieno veg

Dettagli

Da CiboLab ho scoperto che i peperoni non sono semplicemente gialli, rossi e verdi. Ne esistono svariate tipologie originali dal gusto dolce e delicato e leggerissimi alla digestione. Vi propongo una ricetta semplice, leggera ed economicissima – in alternativa alle versioni tradizionali ripiene di carne e salsiccia, più “impegnative” e poco originali.
Io ho utilizzato dei peperoni biologici corno di toro verde, quadrato d’Asti verde e corno rosso. Tutti dolcissimi e ad alta digeribilità.
Per dare una nota piccante ho utilizzato la sardella calabrese, che potrete eventualmente sostituire con una punta di tradizionale peperoncino.

PEPERONE RIPIENO VEG

INGREDIENTI (per 4 persone)
4 peperoni corno di toro verde
4 peperoni quadrati d’Asti verde
4 peperoni corno rosso
200 gr di mollica di pane bianco
2 acciughe sottolio
1 e ½ spicchio d’aglio
1 scalogno
30 capperi sotto sale
4 pomodori secchi
8 olive taggiasche
1 rametto di timo
1 cucchiaino di sardella calabrese
6 ciuffi di erba cipollina
1 bicchiere di vino bianco secco
sale q.b.
olio EVO

PREPARAZIONE
Lavate i peperoni, tagliate il “cappello” e puliteli internamente, eliminando i semi.

Preparate un trito con le erbe, i capperi sciacquati e asciugati, le olive e i pomodori secchi

In una padella antiaderente, scaldate un filo d’olio EVO con le acciughe, lo scalogno tritato finemente, l’aglio privato dell’anima e schiacciato e la sardella calabrese. Aggiungetevi il pane a tocchetti e precedentemente ammollato in poca acqua tiepida, e il trito precedentemente preparato con erbe, capperi, olive e pomodorini.

Sfumate con il vino bianco e lasciate evaporare.

Preriscaldate il forno a 180° e, nel frattempo, farcite i peperoni con un sac-à-poche. Adagiateli su una teglia e ungeteli con un filo d’olio. Cuocete per circa 45 minuti. Per rendere i peperoni perfettamente digeribili, eliminate la pellicina che – grazie alla cottura in forno – si staccherà con estrema facilità.

scarica la ricetta

 

Condividi
Stefania Buscaglia

298 Post scritti

Foodwriter libera professionista, scrive di eccellenza gastronomica italiana tra web e carta stampata. Collabora con il mensile Orobie curando la rubrica "KilometroZero" ed è autrice delle interviste di "Chef, Templi del Gusto, Ricette Divine" per il magazine di cucina Lorenzo Vinci. Collabora con la rivista Scifondo ed è testimonial per Fackelmann Italia con le sue "ricette passo passo".

Potrebbe interessarti anche...

Commenta con...

Lascia un commento HTML non supportato