Gamberi, anguria e feta

Non ho mai nascosto la mia predilezione per Rubina Rovini, concorrente della V edizione di Masterchef Italia che, a suo tempo, intervistai per la rubrica de Il Giornale.it. Ruby ha recentemente presentato il suo libro “Si salvi chi cucina”, che ovviamente non potevo lasciarmi scappare e in cui ho trovato ispirazione per alcune semplici ricette. E’ il caso di questa Gamberi, anguria e feta, una ricetta semplice, estiva ed estremamente veloce! Che io ho realizzato con gli utilissimi strumenti da cucina Fackelmann, in particolare il simpaticissimo e indispensabile taglia anguria e melone. Quindi… buona ricetta passo-passo e… Si salvi chi cucina!!!

GAMBERI, ANGURIA E FETA – RICETTA DI RUBINA ROVINI

INGREDIENTI
20 gamberi rossi
100 g di feta greca
300 ml di estratto di anguria (ricavato da circa 4 fette)
50 ml di vodka
5 g di agar agar
olio EVO
cristalli di sale maldon
Grue di cacao

PREPARAZIONE
1. Eliminate con un coltello la parte superiore e inferiore dell’anguria e porzionatela, creando delle fette aiutandovi con l’apposito strumento. Eliminate le bucce e ricavate il succo con un estrattore.

Ovviamente, nessuno vi vieta di mangiarvene una fetta!

2. Scaldate l’estratto di anguria e portatelo a bollore, aggiungete l’agar agar e spegnere il fuoco.  Unite la vodka, trasferite in un biberon da cucina e lasciate raffreddare.

3. Pulite i gamberi – eliminando i carapaci e l’intestino – e massaggiateli con un filo d’olio e sale.

4. Sbriciolate la feta.

5. Se non siete provvisti di gruè di cacao o caviale di cacao, utilizzate un cioccolato fondente 99/100% di cacao, grattuggiandolo non troppo finemente. Utilizzatene in maniera morigerata, in maniera da non alterare eccessivamente l’equilibrio dei sapori.

6. Create dei dischi a vostro piacimento con la gelatina di anguria.

7. Impiattate, disponendo i gamberi sulla base di salsa e alternateli con la feta e una leggera spolverata di cacao.

scarica la ricetta

per gli strumenti utilizzati: Fackelmann
photo credits © Lucio Elio

Condividi
Stefania Buscaglia

268 Post scritti

Foodwriter libera professionista, scrive di eccellenza gastronomica italiana tra web e carta stampata. Collabora con il mensile Orobie curando la rubrica "KilometroZero" ed è autrice delle interviste di "Chef, Templi del Gusto, Ricette Divine" per il magazine di cucina Lorenzo Vinci. Collabora con la rivista Scifondo ed è testimonial per Fackelmann Italia con le sue "ricette passo passo".

Potrebbe interessarti anche...

Commenta con...

Lascia un commento HTML non supportato