Taste of Milano 2018: al via la IX edizione

Torna a Milano – dal 10 al 13 maggio – Taste of Milano, la kermesse dedicata all’Alta Cucina stellata che per quattro giorni ospiterà alcuni tra i grandi nomi della ristorazione italiana, con lo scopo di avvicinare ai più il concetto di eccellenza gastronomica e di far conoscere il favoloso mondo del Fine-dining nelle sue sfaccettature.

Appuntamento dunque al The Mall in Porta Nuova Varesine per immergersi in un Universo gourmet animato da workshop, laboratori di cucina, prodotti straordinari e soprattutto da loro – gli Chef di alcuni tra i migliori ristoranti del panorama italiano che, coadiuvati dalle proprie brigate, animeranno le postazioni dei ristoranti del Taste, presentando la propria filosofia di cucina, attraverso alcune grandi proposte della loro cucina. Ciascun Ristorante proporrà 3 portate in formato degustazione e una quarta, che in questa edizione rappresenterà il piatto del “ricordo”, ovvero quel sapore proustiano che ha avvicinato gli chef iconici della nostra ristorazione stellata, a questo meraviglioso Universo.

Gli Chef protagonisti: Andrea BertonRistorante Berton; Stefano Cerveni e Matteo Ferrario – Terrazza Triennale; Roberto ContiTrussardi Ristorante; Francesco Germani – Balthazar St. Moritz; Keisuke Koga e Guglielmo Paolucci – Kong; Niimori Nobuia – Sushi B; Denis Pedronn e Domenico Soranno – Langosteria; Giuseppe Postorino- Da Noi Restaurant; Andrea Provenzani – Il Liberty; Claudio SadlerRistorante Sadler; Luca Seveso e Giuseppe Rossetti - Maio Restaurant.

In più, per la prima volta c’è la cucina de “I Maestri in Cucina Ferrarelle”, con grandi chef e maestri pizzaioli. La squadra degli chef è composta da Iside de Cesare, Marco Mattana e Matteo Baldi, Giulio Coppola e Fabrizio Sepe, i maestri pizzaioli sono Corrado Scaglione, Antonio Falco e Francesco Vitiello. Una kermesse gastronomica per scoprire nuovi sapori e nuovi abbinamenti, divertendosi con gli amici e brindando con ottimi vini e nuove birre.

Differenti le proposte d’ingresso (da 18 a 190 €) – facilmente acquistabili online - tra cui spiccano novità come la formula Vip, che consentirà di gustare il meglio della cucina di Milano in un’atmosfera riservata e rilassata, proprio come in un ristorante stellato o l’imperdibile esperienza Deluxe, un’occasione irripetibile per immergersi nella cucina e nella filosofia di tutti gli Chef presenti.

Oltre al susseguirsi dei numerosi workshop e laboratori pensati per i più piccoli, da segnalare la Taste Arena, in collaborazione con FARM65 e con i migliori conduttori di  RDS, uno spazio in cui i partecipanti, come in un vero e proprio derby del gusto, si sfidano a suon di ricette semplici o della tradizione in round di 30 minuti. Il caposquadra sarà uno degli chef tra i protagonisti di Taste of Milano o chef ospiti che, suggerendo le giuste direttive al proprio team, cercherà di portarlo alla vittoria. Sabato sera alle ore 21 all’Arena ci sarà il duello “Tutto Finger-Nord vs Sud”, vale a dire Uomosenzatonno (Marco Giarratana) vs Stefano Cavada. Per tutte le attività, consultare il sito.

www.tasteofmilano.it

Photo credits Giacomo Bretzel

 

 

Condividi
Stefania Buscaglia

298 Post scritti

Foodwriter libera professionista, scrive di eccellenza gastronomica italiana tra web e carta stampata. Collabora con il mensile Orobie curando la rubrica "KilometroZero" ed è autrice delle interviste di "Chef, Templi del Gusto, Ricette Divine" per il magazine di cucina Lorenzo Vinci. Collabora con la rivista Scifondo ed è testimonial per Fackelmann Italia con le sue "ricette passo passo".

Potrebbe interessarti anche...

Commenta con...

Lascia un commento HTML non supportato