The Golden Age: cucina e design premiano i bambini

Dettagli

La Cucina è una forma d’Arte, ed espressione e veicolo della nostra Cultura.

Non è dunque un caso se negli ultimi anni cucina e arti figurative hanno trovato forme di dialogo e cooperazione sempre più frequenti e creative.

E’ quanto accaduto a Cucina e Design che – in occasione della settimana del Salone Internazionale del Mobile di Milano e del Fuorisalone, dal 17 al 21 aprile- si incontreranno, dando forma a un progetto virtuoso che vede protagonista la curiosità e la libera creatività dei bambini.

Sede di questa bella iniziativa, la Fabbrica del Vapore di Milano dove – nelle giornate del Fuorisalone – verrà installata la serra The Golden Age uno spazio caleidoscopico all’interno del quale si fonderanno con semplicità e naturalezza la maestria dei grandi chef stellati, l’arte di giovani designer e architetti, e l’istintiva sensibilità dei bambini.

Sarà Euro-Toques – l’associazione internazionale fondata oltre trentacinque anni fa da Gualtiero Marchesi e Paul Bocouse per la difesa della qualità degli alimenti in ogni nazione – ad armonizzare le molteplici attività diurne e serali legate alla passione per il cibo e alla riscoperta del vero, dell’autenticità, del fare bene e della sua promozione. Enrico Derflingher, Presidente per l’Italia, racconta la sua esperienza e il suo coinvolgimento sociale passato e presente, soffermandosi sul progetto Edu-It, portato avanti con l’Università di Macerata e dedicato ai bambini che, se coinvolti attraverso gusto, qualità e gioco, non conosceranno limiti nell’approccio al cibo.

Coordinatore delle attività diurne sarà lo chef Franco Aliberti che avrà il compito di accompagnare i bambini delle scuole in un percorso studiato per apprendere il fascino dell’autenticità nell’alimentazione mostrando come tecniche antiche possano trovare un forte connubio nell’innovazione: dalla panificazione, alla pasticceria, “passando” per l’orto alla scoperta dei legumi e nel caseificio, realizzando il formaggio con le proprie mani.  Tra gli appuntamenti, di grande interesso quello con la Professoressa Paola Nicolini dell’Università di Macerata, che con “Aggiungi un gioco a tavola” mostra la parte più ludica e psicologica di coinvolgimento (e convincimento) per motivare i più piccoli a un’alimentazione varia, sana e completa (guarda l’elenco completo dei corsi)

Con il calare della sera alla Fabbrica del Vapore, si accenderanno i fuochi dello chef Gianni Tarabini de La Fiorida che per cinque sere – duetterà al fianco di importanti chef stellati come Edoardo Fumagalli della Locanda del Notaio, Tommaso Arrigoni di Innocenti Evasioni, Claudio Sadler dell’omonimo ristorante e lo stesso Enrico Derflingher, presidente Euro-Toques che chiuderà il progetto la sera di sabato 21 aprile (qui per prenotare un tavolo)

“Il bambino al centro” dunque, con la consapevolezza che l’importanza di un’educazione alimentare debba divenire qualcosa di tangibile e non pura teoria vanificata all’interno di mense scolastiche incapaci di incuriosire, coinvolgere, stimolare e abituare al valore del cibo i più piccoli, che rappresentano sino in fondo il nostro futuro.

Un progetto in completa sintonia con una città votata a stimolo e creatività, come testimonia Cristina Tajani, Assessore Politiche del lavoro, Attività produttive, Commercio del Comune di Milano.

Tutto il progetto “The Golden Age” racchiude in sé un fine sociale. Gli organizzatori, infatti, guidati da Caterina Crepax hanno studiato un percorso creativo della durata di un anno in cui i giovani delle scuole elementari e medie verranno spronati a esternare e condividere il loro inesauribile patrimonio di fantasia e immaginazione partendo dalla reinterpretazione dei loro spazi in chiave sostenibile e armonica.

www.thegoldenage.it

Nell’immagine copertina, da sinistra:
Franco Aliberti - Chef – La Fiorida – coordinatore attività didattiche dell’evento
Adriana Lohmann - lighting design – partner dell’evento
Enrico Derflingher - Chef – Euro-toques International – Presidente
Cristina Tajani – Comune di Milano – Assessore Politiche del lavoro, Attività produttive, Commercio
Cesare Castelli - Milano Makers – Presidente

 

Tags
Condividi
Stefania Buscaglia

293 Post scritti

Foodwriter libera professionista, scrive di eccellenza gastronomica italiana tra web e carta stampata. Collabora con il mensile Orobie curando la rubrica "KilometroZero" ed è autrice delle interviste di "Chef, Templi del Gusto, Ricette Divine" per il magazine di cucina Lorenzo Vinci. Collabora con la rivista Scifondo ed è testimonial per Fackelmann Italia con le sue "ricette passo passo".
Commenta con...

Lascia un commento HTML non supportato