Vellutata di Mais con Caponatina di Verdure Rosse all’Agro

Il mais fresco è un alimento poco diffuso nella nostra tradizione. Il periodo di raccolta è indicativamente estivo, per questa ragione, mi piace proporre ricette con alimenti che rispettino la stessa stagionalità e che creino un contrasto interessante con la dolcezza di questo protagonista. Questo primo piatto – o antipasto – è una soluzione perfetta per una cucina veg raffinata.

VELLUTATA DI MAIS CON CAPONATINA DI VERDURE ROSSE ALL’AGRO

INGREDIENTI (per 4 persone)
700 ml d’acqua
4 pannocchie di mais
2 scalogni
200 gr di patata rossa
2 peperoni rossi
2 cipolle di tropea
4 cucchiai di zucchero di canna
2 cucchiai di aceto balsamico
2 cucchiai di olive di Taggia
2 cucchiai di pomodori confit
8 foglie di basilico verde
4 foglie di basilico rosso
olio EVO
sale/pepe/peperoncino q.b.

PREPARAZIONE
Con un coltellino, separate i chicchi dalla spiga delle pannocchie e metteteli a bollire nell’acqua leggermente salata, con lo scalogno e la patata – precedentemente puliti e fatti a tocchetti. Lasciate cuocere per un’ora. A cottura ultimata, frullate alla massima velocità, controllando attentamente la densità e regolando di sale e pepe. Filtrate con un colino a maglie medie e tenete in caldo.

Con un pelapatate, eliminate la buccia del peperone, privatelo dai semi e tagliatelo a julienne. Contemporaneamente, tagliate la cipolla a sfoglie sottili e mettete il tutto a rosolare in un tegame in teflon dai bordi alti, con un filo d’olio EVO. Lasciate sfrigolare e aggiungete lo zucchero, l’aceto e il peperoncino. Coprite con un coperchio, abbassate la fiamma e lasciate cuocere per circa 30 minuti.

Tagliate il basilico a julienne, e aggiungetelo alla casseruola di verdure – unendo anche le olive e i pomodorini confit.

Lasciate cuocere e insaporire per altri cinque minuti, regolando infine di sale.

Servite caldo, disponendo la vellutata sul fondo di una fondina e ponendo al centro la caponatina di verdure rosse. Per ottenere un migliore effetto estetico, facilitatevi nell’operazione con un coppapasta.

 

Condividi
Stefania Buscaglia

293 Post scritti

Foodwriter libera professionista, scrive di eccellenza gastronomica italiana tra web e carta stampata. Collabora con il mensile Orobie curando la rubrica "KilometroZero" ed è autrice delle interviste di "Chef, Templi del Gusto, Ricette Divine" per il magazine di cucina Lorenzo Vinci. Collabora con la rivista Scifondo ed è testimonial per Fackelmann Italia con le sue "ricette passo passo".

Potrebbe interessarti anche...

Commenta con...

Lascia un commento HTML non supportato